Serata di beneficenza “Insieme per le donne”: raccolti oltre 4mila euro

Insieme per le donne raccolti

Grande successo per la serata di beneficenza “Insieme per le donne”, promossa dalla Comunità Missionaria di Villaregia, sede di Roma, che si è tenuta sabato 11 dicembre presso lo splendido scenario di Palazzo Rospigliosi. Una iniziativa realizzata per sostenere il progetto “Fior di Loto” per il sostegno e la promozione di 2.700 donne di Africa e Sud America.

Per l’iniziativa sono stati raccolti oltre 4mila euro. Ma a vincere sono state l’allegria e la fraternità che hanno predominato sulla serata, iniziata con una megatombolata con oltre 150 ricchissimi premi – tra viaggi, esperienze uniche come rafting, mostre e serate teatrali, e seguita da una charity dinner.

Madrina della serata Francesca Alotta che si è esibita sul palco interpretando i suoi brani di successo. “Noi donne, molto spesso, siamo le più fragili, specialmente nel sud del mondo dove le donne vivono una condizione molto molto difficile. Sono contenta di partecipare all’iniziativa, aderendo al progetto ‘Insieme per le Donne‘”, ha sottolineato Alotta.

A condurre la serata l’attrice e conduttrice televisiva Maria Grazia Nazzari. “Sono orgogliosa e felice di aver partecipato a questa serata. La solidarietà fa bene non solo a chi viene aiutato, ma a chi dà. La mia testimonianza è una goccia nell’oceano – ha affermato Nazzari – ma se tutti potessimo dedicare almeno una riflessione all’universo delle donne del sud del mondo, qualcosa davvero cambierebbe”. “Il progetto intende sostenere le donne del Sud del mondo per migliorare la loro condizione di vita – ha detto da parte sua padre Alessio Meloni, missionario coordinatore della Comunità Missionaria di Villaregia, sede di Roma – il nostro e un piccolo seme per costruire un ponte che da Roma arrivi fino a Lima, Città del Messico, Maputo e Abidjan”.

Durante la serata è intervenuta anche Lorena Bianchetti, conduttrice di Rai1. “Sostenere le donne sempre, soprattutto quelle donne nei confronti delle quali c’è ancora tanto da fare – ha sottolineato -. Ogni iniziativa, ogni gesto, può essere importante per dare loro forza per poter rinascere e uscire da queste forme di schiavitù assurde”. A sostenere il progetto anche Marco Martinelli, cantante e conduttore Rai Ragazzi. “Il ruolo della società occidentale nel plasmare le società nascenti è importantissimo, sia dal punto di vista ecologico che tecnologico. Tutto questo impatta sul mondo femminile e sul loro ruolo”, ha affermato.

Anche la Federazione Italiana Cuochi scende in campo per la serata di beneficenza. “Una grande iniziativa – ha detto il portavoce della Federazione Italiana Cuochi Alessandro Circiello – per sostenere e aiutare le donne al sud del mondo”. Le aree di intervento del progetto “Fior di Loto” sono: salute, istruzione, inclusione socio- economica, empowerment femminile, tutela.

Partner della serata: The Skill Group, La Cura, TgC Eventi, La Cascina Romana, Elisabetta Castiglioni, Cinecittà World, Hotel Mediterraneo Sorrento, B&B Lucignolo, Ciu Ciu Vini, Federazione Italiana Cuochi, Checco dello Scapicollo, Ristorante Acquabulle, EcoTools, Johnson & Johnson, Outlet Castel Romano, Gruppo Mondadori Editore, Spiga d’Oro Bakery, Mauro Lorenzi Profumi, Supermercato Sacoph Setteville Nord, Zoomarine, Teatro Brancaccio, Teatro Ghione, Teatro Olimpico, Rafting Marmore, Fly X, Bioparco, Museo Explora, Fise, Villaggio Equestre La Macchiarella, Touristation, Romics, Regno di Babbo Natale, Oasi del Benessere, Azienda agricola Vallicella, Comune di Nemi, Ivo’s Bar, Museo del Sassofono, Curiosità Stock e Fallimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Rai2: il 26 dicembre Metis Di Meo conduce “Augurerai”

Ven Dic 17 , 2021
Nel giorno della Festa di Santo […]
Augurerai